Vai menu di sezione

Passaggi di proprietà veicoli

Passaggi di proprietà veicoli

Ci si può rivolgere all'Ufficio Relazioni con il Pubblico per autenticare la firma sugli atti riferiti alla vendita dei veicoli.

Per fare l’autentica è necessario che il venditore (ed eventualmente il coniuge in regime di comunione dei beni) si presenti con i seguenti documenti:

  • certificato di proprietà, compilato nella parte riguardante la “dichiarazione di vendita (riquadro T)”;
  • per i veicoli più vecchi, per i quali questo modello non è presente, l’autentica viene effettuata sull’atto di vendita, predisposto dal venditore;
  • libretto di circolazione;
  • marca da bollo da € 16,00;
  • documento di identità del dichiarante.

Il Comune si occupa solo dell’autentica della firma sull’atto: sarà cura dell’acquirente del veicolo, entro 60 giorni, trascrivere il passaggio di proprietà ed aggiornare la carta di circolazione del veicolo.

Per maggiori informazioni si consiglia di consultare il sito dell'Automobile Club d'Italia.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Venerdì, 21 Febbraio 2014

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto