Menu principale

Ti trovi in:

Home » La città » Storia e punti di interesse

Menu di navigazione

La città

Storia e punti di interesse

di Lunedì, 04 Marzo 2013 - Ultima modifica: Lunedì, 26 Maggio 2014

Mori è una cittadina di circa 10.000 abitanti del Trentino, posta a metà strada tra Rovereto ed il lago di Garda.
Con le sue tredici frazioni abbraccia un ampio territorio e ricomprende un patrimonio storico, archeologico ed artistico di indubbio valore.
 
Vegliata dal Santuario di Montalbano, al quale si accede, con facilità, scegliendo tra varie passeggiate, Mori è animata da un'interessante stagione di prosa e da varie manifestazioni turistiche. La tradizione sportiva si associa ad un'offerta culturale destinata a tutte le fasce d'età. Ricca di associazioni e di iniziative, Mori rappresenta uno dei centri produttivi più importanti della Vallagarina.

Immagine decorativa

Mori, e la Valle del Càmeras in genere, per la sua particolare situazione geografica fu naturale via di collegamento tra le regioni atesina e gardesana e quindi abitata e frequentata già in epoca preistorica.
Notevoli stazioni preistoriche si distribuiscono tutto attorno al centro abitato come a Castel Corno sulle pendici nord orientali del Monte Giovo, alla Caverna del Colombo, al castelliere di Monte Albano. Ritrovamenti che vanno dal neolitico all'età del bronzo.

Pagina contenente informazioni relative alle tredici frazioni della borgata

Cosa puoi visitare luoghi e punti di interesse sul territorio comunale e nei dintorni di Mori

Fotografie del Comune di Mori

Sezione dedicata alla fruizione multimediale delle informazioni relative al Comune di Mori

Il tutto alla portata di un clic

Sezione in fase di Allestimento