Vai menu di sezione

Avvisi

Avvisi del settore Tributi

IM.I.S. - Scadenza versamento per l'annualità 2017

  • Per il periodo di imposta 2017 la scadenza per il versamento dell'IMIS è fissata in UNICA RATA entro il 18 dicembre 2017.

    I contribuenti possono in ogni caso versare l'imposta in più rate, anche mensili, liberamente determinate nel loro importo, purché il totale dell'imposta annualmente dovuta sia saldata entro il termine del 18 dicembre.

  • Scarica il file (File application/pdf 67,62 kB)
  • 17/05/2017

Canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche - COSAP

  • Si informa, che per le occupazioni di spazi ed aree pubbliche, dal 1° gennaio 2017 viene applicato il canone (COSAP) che sostituisce la tassa di occupazione (TOSAP) e la tassa di posteggio.

    La gestione del canone è affidata alla ditta ICA - Imposte Comunali e Affini - srl con sede operativa a Rovereto in via Magazol 34

    per informazioni è possibile chiamare il n. 0464/490712

  • 12/01/2017

Nuovo servizio di invio della documentazione ordinaria tramite email

  • Si informa che il COMUNE DI MORI ha attivato un nuovo servizio di invio della documentazione ordinaria (IMIS - Imposta Immobiliare Semplice e TARI - tassa sui rifiuti) tramite email.

    Per attivare il servizio, in sostituzione dell’invio cartaceo, è necessario compilare la richiesta scaricabile al seguente LINK (apre il link in una nuova finestra) , firmarla e spedirla,assieme alla fotocopia del documento d'identità, all'indirizzo email tributi@comune.mori.tn.it oppure tramite fax al 0039 0464916262.

  • 23/02/2015

Esenzione IMIS per le c.d.aree edificabili "consolidate" o "sature"

  • Dal periodo di imposta 2017 è prevista l'esenzione per le aree edificabili (si tratta delle c.d. aree "sature" o "consolidate") che, in base alle Norme di Attuazione del PRG consentono esclusivamente l'ampliamento volumetrico, anche solo potenziale, di fabbricati esistenti.

    Si precisa che in base alla formulazione della nuova norma l'esenzione non è applicabile alle aree che comunque consentono, per previsione urbanistica, la realizzazione anche solo potenziale di nuovi fabbricati.

  • 21/03/2017

VERSAMENTO IMIS CON SCADENZA UNICA A DICEMBRE

  • Si informa che il pagamento dell’imposta è previsto in UNICO VERSAMENTO pari al totale dell’imposta dovuta con scadenza 16 dicembre 2017

  • 15/05/2015
Pagina pubblicata Martedì, 24 Dicembre 2013 - Ultima modifica: Martedì, 21 Marzo 2017
torna all'inizio del contenuto